100% incoming [groups - leisure - tours - trekking - incentive - events - DMC - cruises] in Sicily.

.

La Sicilia ti aspetta!

Chiedici un preventivo

per

GRUPPI

per

INDIVIDUALI

 autorizzazione

 logosicilia mito

 Logo-Allianz global-assistance

 soci di:

logo banca etica

 

 

Turismo accessibile per disabili

 

 

 

 

 

 

Organizzazione pacchetti e viaggi Gay friendly

 

 

 

 

 

Meteo

Scegli la città:  

Isole Eolie in crociera

barca anilettaUna bellissima esperienza per tutti coloro che amano vivere il mare in prima persona. Una vacanza esclusiva a bordo di affascinanti Golette in legno che permette di scoprire lo splendido mare delle Isole Eolie ed il patrimonio...

 archeologico, terrestre e marino presente in uno degli arcipelaghi più belli del mediterraneo. Durante il giorno, si alternano alla navigazione (in media di 3 ore al giorno) piacevoli soste in alcune fra le più note e suggestive baie, per poi la sera ormeggiare in rada nei pressi dei porticcioli consentendo, a chi lo gradisse, di raggiungere la terra ferma con il tender per visitare l’entroterra o le zone di interesse storico/culturale che ogni singola isola offre o più semplicemente per trascorrere una piacevole serata a terra.

 

Programma

8 giorni / 7 notti
partenza ogni sabato

da Lipari, sbarco a Vulcano

 

1° GIORNO – Sabato – LIPARI
Arrivo all’aeroporto e trasferimento libero per il porto di Milazzo dove prendere Aliscafo o Nave per Lipari, una volta arrivati a Lipari sistemazione a bordo della ns. goletta.
Imbarco previsto dalle 17.00 in poi. Briefing informativo durante il quale il responsabile darà le prime indicazioni ed informazioni sulla vita di bordo. Cena e pernottamento a bordo. Possibilità  di sbarco con il tender per visita notturna dell’isola.


2° GIORNO – Domenica – LIPARI/SALINA
Pensione completa a bordo. Alle 09.30 partenza da Lipari alla volta di Cala di Pollara a Salina dove trascorrere la prima giornata di mare. Nel primo pomeriggio navigazione costiera di Salina con sosta alla fonda innanzi a Lingua per la visita della vecchia Salina e per degustare le famose “Granite” o il “Pane Cunzato” di “ALFREDO”. Pernottamento in rada davanti al paese di Santa Marina di Salina con possibilità di sbarco per visita notturna del Paese.

3° GIORNO – Lunedì – SALINA/ALICUDI/FILICUDI
Mezza pensione a bordo. Alle 09.30, si mollano gli ormeggi alla volta di Alicudi e Filicudi con sosta a pranzo allo scoglio de “La Canna” a Filicudi da dove in Tender sarà  possibile effettuare la visita della splendida “Grotta del Boe Marino”. In serata rientro per cena libera e pernottamento in rada davanti a Paesino di Filicudi.


4° GIORNO – Martedì – FILICUDI/PANAREA
Pensione completa a bordo; Risveglio a Filicudi e partenza per Panarea alla volta della splendida “Cala Junco” dove si potrà sostare per godere dello splendido mare e perchè no per visitare le rovine dell’insediamento preistorico che sovrasta la Cala. Prima di pranzo navigazione per “Lisca Bianca” dove si sosterà  per il pranzo e dove sarà  possibile tuffarsi nelle scie di gas sulfureo che risalgono dal fondo del mare. Dopo pranzo navigazione alla volta di “Basiluzzo” per la visita di uno degli “Isolotti” più belli dell’arcipelago. In serata posizionamento in rada davanti paese di Panartela per una serata all’insegna de “La Bella Vita”.

 

5° GIORNO –Mercoledì – STROMBOLI/PANAREA
Mezza pensione a bordo. Risveglio a Panarea e partenza per Stromboli, “Iddu” (LUI) per gli abitanti del luogo. Arrivando a Stromboli, una volta passati sottocosta al suggestivo borgo di “Giostra” si procederà  alla volta della imponente “Sciara del Fuoco” e di li direttamente a “Strombolicchio” per un tuffo negli abissi e perchè no…un veloce trekking per la visita del Faro. Risaliti dal tuffo ci si muove alla volta del paese principale dell’isola per posizionarsi per il pranzo. Dopo pranzo sbarco a terra per visita del paese per poi far rientro a Panarea, possibilmente veleggiando, dove una volta arrivati ci si preparerà  per la cena libera a terra.


6° GIORNO – Giovedì – PANAREA /LIPARI
Pensione completa a bordo; Risveglio a Panarea ed una volta fatta colazione si navigherà alla volta di Lipari, la più grande delle isole Eolie, per fermarsi sotto le splendide cave di “Pomici” ove sarà possibile fare un tuffo nelle azzurre acque che la contraddistinguono. Dopo pranzo ci si sposterà  ai “Faraglioni” ove con il tender sarà  possibile fare un
suggestivo giro fra grotte ed anfratti! In serata ci si andrà  ad ormeggiare davanti al suggestivo porto vecchio del paese di Lipari meglio noto come “Marina Corta”, per una tranquilla cena a bordo;

7° GIORNO – Venerdì – LIPARI/VULCANO
Pensione completa a bordo. In mattinata navigazione per Vulcano dove ci si andrà  ad ormeggiare nei pressi dello “Scoglio della Quaglia” da dove con il tender sarà  possibile effettuare la visita della splendida e suggestiva “Grotta del Cavallo” e della “Piscina di Venere”. Nel primo pomeriggio si navigherà  alla volta delle “Sabbie Nere” da dove sarà  possibile raggiungere le piscine termali. Nel tardo pomeriggio si consiglia l’escursione sul cratere da dove si potrà  godere di uno dei tramonti più suggestivi dell’intero globo! In serata cena a bordo;


8° GIORNO – Sabato – Catania/Palermo
Ore 09.00 dopo la colazione per arrivare  al momento per gli ultimi saluti prima dello sbarco e del trasferimento all’aeroporto di Catania/Palermo o per la vs. successiva destinazione.

 

IMPORTANTE
Il programma potrà  subire delle variazioni, a causa delle cattiva condizioni meteo-marine, sia in atto che previste, ad insindacabile giudizio dello Skipper senza alcun preavviso.
Porto di imbarco: Lipari. Le serate sono previste con ormeggio in rada ossia all’ancora, lo sbarco a terra sarà  pertanto garantito con il Tender
Partenza della Goletta alle ore 09.00 del giorno successivo all’imbarco da Lipari, si consiglia l’eventuale utilizzo dei voli in arrivo a Catania entro le ore 14.00, o Palermo entro le ore 13.00

We love our customer

Un' isola al centro del Mediterraneo:

La sua posizione centrale nel bacino del Mediterraneo, la sua notevole grandezza ed il suo territorio fertile, ne hanno da sempre fatto una meta per popoli che dopo essere approdati sulle sue coste, vi si sono insediati e vi sono rimasti: sono questi i motivi per cui la Sicilia non ha mai perduto attrattiva ed interesse, e per i quali è un luogo da visitare e conoscere in tutte le sue parti e particolarità, da quelle più note a quelle meno note e prevedibili. ...continua

la Sicilia patrimonio dell'Umanita'

  • Etna
  • Piazza Armerina
  • Agrigento
  • Eolie
  • Siracusa
  • Noto